martedì 11 maggio 2010

La mappa degli amici su Facebook

Se proprio vi volete industriare a visualizzare dati, dovete seguire con regolarità il blog di Vincenzo Cosenza (Vincos blog) un quasi mio conterraneo dai multiformi interessi. Tempo fa ci aveva già regalato una stracitata ed interessante social network analysis che riguardava la blogosfera italiana, ora ci insegna come copiare in locale i nostri dati di Faccialibro ed usarli per provare a costruire la nostra personalissima network analysis (Copiare i propri dati da Facebook). Io ho fatto così: per raccogliere i dati ho usato NameGenWeb, che genera un file in formato GraphML (attenzione a scaricarlo nel formato giusto!) che ho importato su NodeXL con il quale ho giocherellato fino ad ottenere un risultato quasi decente (è la seconda volta che lo uso, non sono proprio un esperto). Ecco allora la mappa dei miei (pochi) amici su feissbuc con tanto di cluster in evidenza. Si distinguono bene il gruppo dei blogger, i colleghi di università, gli amici cosentini e i vecchi amici di università che formano quasi un unico cluster, infine i parenti, abbastanza per i fatti loro (e anche qualche mini-cluster che non ha senso etichettare). Uno sfizio, perchennò!
Posta un commento